[18 settembre 2008] Vendeva i salumi scaduti a bar e...

Ultime notizie riguardanti il paese

Moderatore: Vespolate On-line

[18 settembre 2008] Vendeva i salumi scaduti a bar e...

Messaggiodi Vespolate On-line il 7 ottobre 2008, 15:44

BLITZ DEI CARABINIERI Vendeva i salumi scaduti a bar e pizzerie di Novara Sequestrati 1300 chilogrammi di prodotti: denuncia per ricettazione

VESPOLATE Oltre una tonnellata di salumi scaduti. E' quanto hanno ritrovato i carabinieri di VESPOLATE in un cascinale del luogo. Il proprietario, un uomo di 43 anni incensurato, li rivendeva a bar e pizzerie di Novara. In cortile nascondeva invece un muletto, rubato tempo prima e un camion frigorifero, su cui si continua ad indagare. Fermato dai carabinieri, e' stato denunciato a piede libero per ricettazione. L'operazione e' scattata la scorsa settimana. I carabinieri del posto, in seguito a minuziose indagini, hanno perquisito l'azienda agricola dell'indagato, un cascinale nelle campagne di VESPOLATE. All'interno, accatastati uno sull'altro nel magazzino, i militari hanno scoperto chili e chili di insaccati. Prosciutti, salami stagionati e affettati mal conservati e ricoperti di muffa. E' bastata un'occhiata ai carabinieri per appurare il cattivo stato di conservazione degli alimenti, molti dei quali erano addirittura scaduti e gia' da tempo andati a male. In tutto sono stati sequestrati 1300 chili di salumi: i successivi accertamenti hanno permesso ai militari di appurare come la merce venisse venduta ad alcune pizzerie di Novara. Cinque pizzerie e altrettanti bar rintracciati attraverso le fatture e i conti dell'uomo. I locali sono stati contattati e gli insaccati che avevano acquistato dal produttore ritirati dal mercato. «Le indagini ora continuano - ha sottolineato il capitano Emanuele Caminada, del comando provinciale di Novara - I militari hanno rinvenuto il muletto rubato, un camion frigorifero di cui il proprietario non ha saputo dare spiegazioni e, infine, gli insaccati». Una tonnellata di salumi scaduti che rischiava di finire sui tavoli dei novaresi: «Attraverso le fatture siamo riusciti a risalire alle pizzerie a cui erano stati venduti - ha aggiunto Caminada - La merce e' stata interamente sequestrata e ritirati dal mercato». Ora la domanda e' una sola: «E' impossibile che gli esercenti non si siano accorti dello stato degli insaccati, venduti loro guasti e scaduti da tempo - ha concluso Caminada - E' bastata un'occhiata ai carabinieri per appurarlo. Le indagini ora proseguiranno in questo senso».

EMANUELA BRICCO
18-09-2008, STAMPA, NOVARA, pag.51
Avatar utente
Vespolate On-line
Site Admin
 
Messaggi: 679
Iscritto il: 1 ottobre 2004, 0:00
Località: Vespolate

Re: [18 settembre 2008] Vendeva i salumi scaduti a bar e...

Messaggiodi Vespolate On-line il 7 ottobre 2008, 15:45

Notizia correlata:

TERDOBBIATE.I CARABINIERI Bar e pizzerie setacciati per i salumi con la muffa

Continuano le indagini dei carabinieri sul grossista di Terdobbiate scoperto con 13 quintali di salumi avariati in magazzino. Il blitz nella cascina del commerciante, 43 anni, senza precedenti, risale all'inizio della settimana quando i militari della stazione di VESPOLATE hanno operato un primo controllo. Nei magazzini hanno trovato 1300 chilogrammi di insaccati mal conservati e spesso avariati. Salumi, prosciutti e affettati vari destinati alle pizzerie e ai bar di Novara. Tutti prodotti accatastati nei magazzini dell'azienda, guasti e spesso anche contaminati da muffe. Non si esclude il coinvolgimento di alcuni esercizi pubblici.

21-09-2008, STAMPA, NOVARA, pag.59
Avatar utente
Vespolate On-line
Site Admin
 
Messaggi: 679
Iscritto il: 1 ottobre 2004, 0:00
Località: Vespolate


Torna a News

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti

cron