Garbagna: fiorente attività edilizia.

Borgolavezzaro, Garbagna N., Nibbiola, Tornaco, Terdobbiate, un spazio per discutere riguardo a questi "vicini di casa" di Vespolate.

Moderatore: Vespolate On-line

Garbagna: fiorente attività edilizia.

Messaggiodi mg il 5 agosto 2008, 11:32

Ma quante costruzioni sono in cantiere a Garbagna?
L'intero paese brulica di gru e ponteggi!

Decine di "dozzinali villette" (e convenienti?) lungo la ferrovia, verso Novara in vicinanza della chiesetta della Madonna di Campagna... ed ancora ad ovest prestigiose ville dove il terreno è più movimentato e gradevole.
Villette a schiera ovunque ma - fortunatamente - anche case in ristrutturazione.

Per contro, non calcolo più da quanti anni sono ferme quelle abitazioni che dovevano essere costruite al posto della cascina fatiscente a fianco dell'area sportiva.
Probabilmente erano abusive (?)... oppure l'impresa è fallita per non aver potuto demolire parte di quello che furono le stalle (nel corso degli anni hanno portato via quanto poteva essere in qualche modo recuperato) e completare il complesso immobiliare in vendita.

Possibile che ci siano così tanti acquirenti che ambiscono vivere nel "dormitorio" della vicina città?
Verosimilmente è una soluzione di ripiego, dovuta alla scarsità di terreni edificabili a Novara che è (quasi) sempre raggiungibile in pochi minuti, senza fare affidamento ai mezzi pubblici.
Il paese di fatto è diviso in due comunità distinte - originaria ed impiantata - che non interagiscono tra loro, senza partecipare alle iniziative locali.

Certamente l'Amministrazione Comunale avrà i suoi bei introiti dovuti all'edilizia in forte espansione e margini per fare qualcosa in più... ma il paese non mi sembra cresciuto molto armoniosamente (piano regolatore a parte), come invece altre realtà vicine che hanno più o meno mantenuto la loro identità e vocazione.

Cosa ne pensate?
:o

(Cercasi terreno edificabile in Garbagna Novarese) :mrgreen:
Forum abbandonato "spontaneamente" causa divergenza d'opinione e scarsa partecipazione costruttiva alle discussioni proposte, con pochi faziosi interlocutori... discussioni che invece potevano farsi interessanti, nonchè utili.
mg
Vespolino DOC
 
Messaggi: 209
Iscritto il: 11 maggio 2006, 13:54
Località: Vespolate

Re: Garbagna: fiorente attività edilizia.

Messaggiodi yra il 5 agosto 2008, 16:27

mg ha scritto:Ma quante costruzioni sono in cantiere a Garbagna?
L'intero paese brulica di gru e ponteggi!

Decine di "dozzinali villette" (e convenienti?) lungo la ferrovia, verso Novara in vicinanza della chiesetta della Madonna di Campagna... ed ancora ad ovest prestigiose ville dove il terreno è più movimentato e gradevole.
Villette a schiera ovunque ma - fortunatamente - anche case in ristrutturazione.


Possibile che ci siano così tanti acquirenti che ambiscono vivere nel "dormitorio" della vicina città?
Verosimilmente è una soluzione di ripiego, dovuta alla scarsità di terreni edificabili a Novara che è (quasi) sempre raggiungibile in pochi minuti, senza fare affidamento ai mezzi pubblici.
Il paese di fatto è diviso in due comunità distinte - originaria ed impiantata - che non interagiscono tra loro, senza partecipare alle iniziative locali.

Certamente l'Amministrazione Comunale avrà i suoi bei introiti dovuti all'edilizia in forte espansione e margini per fare qualcosa in più... ma il paese non mi sembra cresciuto molto armoniosamente (piano regolatore a parte), come invece altre realtà vicine che hanno più o meno mantenuto la loro identità e vocazione.

Cosa ne pensate?
:o

(Cercasi terreno edificabile in Garbagna Novarese) :mrgreen:


Sono d'accordo con te, se vanno avanti di questo passo l'oratorio della Madonna di Campagna (che era in mezzo ai campi) si troverà soffocato da quelle orrende villette a schiera...mi chiedo poi dove costruiranno quando saranno a ridosso della ferrovia... mah :(
Avatar utente
yra
Super Vespolino
 
Messaggi: 629
Iscritto il: 8 giugno 2008, 17:48
Località: Vespolate

Re: Garbagna: fiorente attività edilizia.

Messaggiodi Master il 2 dicembre 2008, 18:48

Non possono costruire più in là, perchè i terreni tra la ferrovia e le nuove case sarebberò destinati alla nuova statale. Il progetto è li fermo da tempo, sia a causa dei finanziamenti mancanti che delle diatribe tra i vari comuni interessati dall'opera.

In effetti si, è vero... E' proprio un vero dormitorio di Novara, la gente non partecipa molto alle attività locali.

In questo modo la popolazione ha superato i mille abitanti ma i servizi sono rimasti gli stessi, se non addirittura peggiorati.
Master
Vespolino Senior
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 2 novembre 2005, 15:42
Località: Garbagna Novarese


Torna a I Comuni della Bassa Novarese

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron