ADSL nealla bassa novarese

Questo è il forum dove tutti i vespolini possono parlare e scambiare opinioni sul proprio paese

Moderatore: Vespolate On-line

Messaggiodi marco il 11 gennaio 2007, 15:34

non ho resistito ed ho chiamato direttamente l'azienda per chiarimenti... :) ...per quello che riguarda il VOIP lo stesso è gratuito nel senso che viene garantita la banda minima per consentire chiamate in VOIP, poi sta ad ongi utente installare il sw che preferisce (tipo skype). La banda minima garantita mi è stato ribadito essere di 25kbit/sec...quindi Master avevano detto giusto....poi sembra che possa essere attivato anche un terzo tipo di contratto 1Mbps down e 1 Mbps up con banda minima garantita di 40 kbit/sec adatto a chi utilizza i servizi peer2peer....emule ecc...questo contratto costa 35 euro al mese (iva esclusa).

saluti

Marco
marco
Vespolino Junior
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 19 dicembre 2006, 10:59
Località: Garbagna Novarese

Messaggiodi Vespolate On-line il 11 gennaio 2007, 17:45

Sinceramente non so bene cosa si intende per "banda", ma se si tratta di 25kbit/sec è una miseria, meno di un modem! se fossero invece kbyte allora è perlomento 8 volte tanto!
Avatar utente
Vespolate On-line
Site Admin
 
Messaggi: 679
Iscritto il: 1 ottobre 2004, 0:00
Località: Vespolate

Messaggiodi Master il 11 gennaio 2007, 19:23

Olengo non centra niente. E' una frazione di Novara. Rimangono fuori dall'ADSL cablata: Terdobbiate Tornaco e Garbagna. Anche Monticello ma non ho notizie in proposito.

La rete realizzata in Toscana non è della mediawebitalia. E' della Nettare http://www.nettare.net. Cavolo l'altra sera hanno proprio chiesto se erano 20kbyte/s o 20kbit/s. Nel primo momento l'hanno spiazzato, poi ha risposto 20 kbyte/s (quindi 160kbit/s).... Quindi è una bufala!!! Non sapevano proprio nulla mi sa...

25kbit/s non sono sufficienti al VoIP! Per essere utilizzabile senza scatti o disturbi servono almeno 33,6kbit/s di banda... Peggio di un modem! Spero abbia sbagliato la centralinista della ditta...

Se è veramente questa la velocità è meglio tenersi il modem 56k con abbonamento a 12 euro (con iva inclusa) di telecom o infostrada mi sa... La banda garantita almeno è di 48 - 53 kbit/s.

Per la mappa della copertura fissa, ora la cerco... La cerco e la posto qui sul forum.

A dopo.
Master
Master
Vespolino Senior
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 2 novembre 2005, 15:42
Località: Garbagna Novarese

Messaggiodi Master il 11 gennaio 2007, 19:51

Per fare più chiarezza per tutti i lettori del forum non troppo afferrati di bit e byte:

Tutte le misure di velocità di rete vengono sempre riportate in bit al secondo (bit/s) perchè sono linee seriali (generalmente) e quindi i bit vengono spediti uno a uno molto velocemente.

Quando le velocità diventano elevate si usano i multipli, ad esempio i kilo bit /s o i mega bit /s.
1 kilobit/s = 1'000 bit /s, e 1Megabit=1'000'000 bit/s.

L'unità di misura più conoscita però, è il byte ossia 8 bit. Tutti i file (documenti, video, musica... etc...) sono espressi in byte. Per esempio i CD sono da 700 Mbyte.

Quindi se un byte è formato da 8 bit:
allora 20kbyte sono 160kbit ( 20 x 8 ).
Al contrario 20kbit sono 2,5kbyte.

Quindi un modem 56kbit/s può ricevere (56 : 8) 7 kbyte al secondo, e inviare 4,2kbyte al secondo (in invio i modem sono più lenti che in ricezione).

Mi pare strano che con un contratto di 640kbit/s (cioè 80kbyte al secondi) ne garantiscano solo 25kbit/s (ossia 3,2kbyte/s). Sono veramente pochi.... meno di un classico modem....

Ultimo esempio pratico:
Un floppy ha la capacità di 1'400kbyte circa, quindi con un modem da 56kbit/s (che scarica quindi 7kbyte al secondo), riusciremmo a scaricarlo in 200 secondi (1'400 : 7) cioè in 3 minuti e mezzo circa (200 : 60).
Master
Vespolino Senior
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 2 novembre 2005, 15:42
Località: Garbagna Novarese

Messaggiodi Master il 11 gennaio 2007, 19:55

L'ADSL a Vespolate dovrebbe arrivare entro l'anno 2007. Non ho informazioni più dettagliate per il momento.
Master
Vespolino Senior
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 2 novembre 2005, 15:42
Località: Garbagna Novarese

Messaggiodi Vespolate On-line il 12 gennaio 2007, 10:18

Ottima spiegazione master!
Aggiungo semplicemente che il 56k del modem sono solo teorici, quindi a 7kBYTE in download non si arriverà mai, ci si attesta mediamente intorno ai 4/5 quando si è fortunati.

Alcuni link utili per chi volesse approfondire
http://it.wikipedia.org/wiki/Byte
http://it.wikipedia.org/wiki/Bit_%28informatica%29
e link ad essi collegati

Master ha scritto:Se è veramente questa la velocità è meglio tenersi il modem 56k con abbonamento a 12 euro (con iva inclusa) di telecom o infostrada mi sa... La banda garantita almeno è di 48 - 53 kbit/s.

L'abbonamento a 12€/mese di Telecoconomy non vale nulla, la connessione è lentissima, c'è un rapporto modem/utenti troppo alto. Credo che Libero sia equivalente.
Per avere un servizio migliore occorre spendere di più con servizi come Wooow e NGI, che hanno costi equivalenti o superiori agli abbonamenti correnti dell'ADSL via cavo (attivazione a parte) e la cosa fa piuttosti girare gli ommenicoli!!
Avatar utente
Vespolate On-line
Site Admin
 
Messaggi: 679
Iscritto il: 1 ottobre 2004, 0:00
Località: Vespolate

Messaggiodi Master il 12 gennaio 2007, 10:37

Devo ammettere che inizialmente la flat di Telecom era veramente lenta e con un sacco di disservizi. Problemi di DNS, disconnessioni frequenti e difficile accessi.
Negli ultimi 8 mesi devo ammettere però che le cose sono cambiate. La connessione la prendo subito, e scarico anche 6,5kbyte al secondo. Qualche volta (massimo una volta al mese o più) quando si collega e naviga lento, basta scollegarsi e ricollegarsi subito per cambiare coda.
Libero l'ho avuto per anni senza problemi, mai un problema. Forse una volta in 2 anni. L'avevo tolto perchè la flat era solo serale e notturna e sono passato a questa di telecom.
Il prezzo di Libero ora è lo stesso di Telecom.
Certo non sto dicendo che è il paradiso. Ma la qualità/prezzo è molto accettabile, visto che il tempo è illimitato... a discapito del telefono occupato ovviamente.
Comunque questo è un altro discorso.

Buona giornata a tutti!
Master
Vespolino Senior
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 2 novembre 2005, 15:42
Località: Garbagna Novarese

Messaggiodi Vespolate On-line il 12 gennaio 2007, 18:39

può essere anche una questione di linea migliore, io a casa mia di solito non arrivo a 5KB!
teleconomy l'ho tenuta qualche mese e disdetta ad agosto, era innavigabile.
Avatar utente
Vespolate On-line
Site Admin
 
Messaggi: 679
Iscritto il: 1 ottobre 2004, 0:00
Località: Vespolate

Messaggiodi Master il 9 febbraio 2007, 12:37

Finalmente si intravede qualcosa.
Il governo sta raggiungendo accordi importanti per quanto riguarda il wireless.
Arriva il Wi-Max anche in Italia.
Il Wi-Max non è un protocollo adattato (il Wi-Fi infatti è nato come sistema wireless a corto raggio per uso più interno che esterno) ma nato per coprire zone estese (50 Km e più) con qualità elevata dei collegamenti.
Il ministero della difesa sta liberando le frequenze interessate dal progetto. Lo scopo è quello di coprire prima le zone scoperte, in modo da garantire collegamenti affidabili ed economici paragonabili sia in velocità che di prezzo a quelli wired presenti nelle zone coperte. Ci sono parecchi articoli in proposito. Ne metto uno. http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1853012

Speriamo che i tempi siano celeri così come sembra.

Buona giornata a tutti!
Master
Vespolino Senior
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 2 novembre 2005, 15:42
Località: Garbagna Novarese

Copertura wireless

Messaggiodi fabrizio il 23 febbraio 2007, 2:23

Io sono stato alla riunione di Mediaweb qui a Tornaco. La mia impressione è che si tratta di un'offerta discreta per quanto riguarda i prezzi e la qualità del servizio. Ho solo qualche dubbio sulla velocità. Dall'antenna Brambati invieranno banda pari a 20 Mbps; basteranno una quarantina di persone connesse contemporaneamente nei vari paesi da Garbagna a Borgolavezzaro passando per Tornaco, per abbattere significativamente la velocità...

Io penso che mi rivolgerò ad Eolo/Ngi che sta installando un'antenna a Terdobbiate sulla torre dell'acquedotto. La società è molto più grande (è una controllata di I.Net, uno dei principali fornitori d'accesso in Italia) e offrono il doppio della banda allo stesso prezzo di mediaweb. Magari non ci sarà il condimento in "Salsa paniscia" di Mediaweb (uno dei responsabili è di Nibbiola) che magari avrà anche un servizio più personalizzato (il tipo di Mediaweb a Tornaco si è detto disponibile anche a dare il suo cellulare se ci fossero problemi), ma credo che ci siano maggiori garanzie dal punto di vista della banda disponibile, del'evenule upgrade di banda e di qualità del servizio.

In più Eolo/Ngi dovrebbe accendere la BTS di Terdobbiate a metà marzo mentre Mediaweb partirà, forse, a metà aprile.

--PS
Nè Mediaweb nè Eolo trasmettono in Wifi, ma in Hyperlan che è una cosa diversa. Il segnale è nella banda dei 5 Ghz e la portata del segnale di 20 km. E' tutta un'altra roba
fabrizio
Vespolino Junior
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 2:14
Località: Tornaco

Messaggiodi Master il 25 febbraio 2007, 19:44

Ciao Fabrizio scusa se riprendo una tua frase ma mi pare che sia un pò un controsenso:

La mia impressione è che si tratta di un'offerta discreta per quanto riguarda i prezzi e la qualità del servizio. Ho solo qualche dubbio sulla velocità. Dall'antenna Brambati invieranno banda pari a 20 Mbps; basteranno una quarantina di persone connesse contemporaneamente nei vari paesi da Garbagna a Borgolavezzaro passando per Tornaco, per abbattere significativamente la velocità...

In cosa vedresti discreta l'offerta se la banda è poca gli utenti abbastanza e i prezzi sono doppi se non di più, rispetto a quelli che tutti conosciamo? A me non sembra molto una buona proposta.
Non posso assolutamente negare che è la soluzione migliore al momento per la copertura ad Internet. Ma dire che siano discrete la qualità del servizio e i prezzi mi sembra un pò azzardato.

Mi fa sapere che ci sia qualche alternativa e appena ho tempo cerco di capirne di più per quanto riguarda Eolo/Ngi. Se sai qualche prezzo e caratteristica postale nel forum così le vediamo tutti! Grazie per la dritta.

Per quanto riguarda HyperLAN, non è tutta un'altra cosa. Si basa sempre sullo standard 802.11 come il Wi-Fi, ma sono state introdotte caratteristiche per ottenere migliori risultati su tratte più lunghe e per la gestione delle qualità del servizio.
E' una modifica prettamente europea. Il nuovo standard Wi-Fi 802.11n (mondiale) conprende molte delle migliorie introdotte nelle Hiperlan, ma nello stesso tempo garantisce compatibilità con i sistemi più diffusi in commercio, che tutto il Mondo usa.
Lo standard 802.16 WiMax è nato con questo scopo. Portare più banda, più lontano e con più sicurezza.
Le modifiche di uno standard (802.11 Wi-Fi) nato per collegare sistermi vicini senza filo non sarà mai paragonabile ad uno standard nato per quel ruolo.
Sembra che Fastweb inizierà entro l'anno a coprire certe zone con il Wi-Max, seguendo il percorso di copertura nazionale avviato dallo stato.

Qualche info in più a chi interessa (in inglese):
http://en.wikipedia.org/wiki/Hyperlan

Fabrizio facci sapere qualcosa di più su Eolo/Ngi! Grazie e buona serata!
Master
Vespolino Senior
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 2 novembre 2005, 15:42
Località: Garbagna Novarese

Messaggiodi Vespolate On-line il 26 febbraio 2007, 9:07

Cmq Master, ho avuto notizia che l'ADSL via cavo non arriverà a breve a Vespolate come mi pare avessi dichiarato tu, non si sanno assolutamente tempi ne modi.
Avatar utente
Vespolate On-line
Site Admin
 
Messaggi: 679
Iscritto il: 1 ottobre 2004, 0:00
Località: Vespolate

Messaggiodi marco il 26 febbraio 2007, 12:29

ciao a tutti,
sono riuscito a trovare sia il sito della società che un forum dove è possibile chiedere informazioni ed assistenza.
sito: http://www.ngi.it/eolo/
forum: http://gaming.ngi.it/forum/showthread.php?t=421448
l'impressione a mio avviso è positiva.
per 32 euro iva compresa danno: connessione a 2 mega max, casella di posta, server news. antenna.
si può evitare il costo di installazione installando l'antenna per conto proprio e ci sono le istruzioni per farlo.
il servizio è già attivo in provincia di Varese.
danno una banda minima garantità (bassa) che sostengono sia superiore a quella della concorrenza. sulla carta sembra in effetti superiore a quello di Mediaweb.
cambiando poi di poco argomento, per i futuri utenti di banda larga, vi segnalo questo programma Voip che permette di fare telefonate ad utenze fisse in Italia gratis fino a 300 min/mese via internet
http://www.internetcalls.com

ciao
marco
Vespolino Junior
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 19 dicembre 2006, 10:59
Località: Garbagna Novarese

Messaggiodi Master il 26 febbraio 2007, 18:59

Ciao a tutti!
Grazie Marco per le info! Appena ho 2 secondi le guardo.
Sono stato fuori sede per un pò e non conosco le ultime news della Bassa. Alex ora cerco la mappa della copertura wired garantita entro il 2007 che ti dicevo. L'accordo è sicuro, lo ha pattuito la Telecom con la Regione Piemonte.
Appena la trovo la posto.

Master
Master
Vespolino Senior
 
Messaggi: 50
Iscritto il: 2 novembre 2005, 15:42
Località: Garbagna Novarese

Messaggiodi fabrizio il 28 febbraio 2007, 15:13

Master ha scritto:Ciao Fabrizio scusa se riprendo una tua frase ma mi pare che sia un pò un controsenso:
In cosa vedresti discreta l'offerta se la banda è poca gli utenti abbastanza e i prezzi sono doppi se non di più, rispetto a quelli che tutti conosciamo? A me non sembra molto una buona proposta.
Non posso assolutamente negare che è la soluzione migliore al momento per la copertura ad Internet. Ma dire che siano discrete la qualità del servizio e i prezzi mi sembra un pò azzardato.


Ovviamente parlavo in rapporto a quanto disponibile per la nostra zona. E' del tutto evidente che se paragonato ad una connessione wired il discorso cambia. Ma da noi a chi va bene il cavo arriverà entro un paio d'anni, a chi va male (come al sottoscritto) mai

Master ha scritto:Mi fa sapere che ci sia qualche alternativa e appena ho tempo cerco di capirne di più per quanto riguarda Eolo/Ngi. Se sai qualche prezzo e caratteristica postale nel forum così le vediamo tutti! Grazie per la dritta.


Quel che so nel link postato in un altro messaggio. Posso solo aggiungere che uno dei responsabili di Ngi (società del gruppo .Neet uno dei più grandi ISP Italliani) mi ha detto che il collaiudo dell'antenna è previsto per la settimana del 5 marzo (ovvero la prossima), iptesi che vedendo lo stato dei lavori questa mattina mi pare decisamente ottimistica. Poi ci vorranno un paio di settimave per l'attivazione.


Master ha scritto:Si basa sempre sullo standard 802.11 come il Wi-Fi, ma sono state introdotte caratteristiche per ottenere migliori risultati su tratte più lunghe e per la gestione delle qualità del servizio.
E' una modifica prettamente europea. Il nuovo standard Wi-Fi 802.11n (mondiale) conprende molte delle migliorie introdotte nelle Hiperlan, ma nello stesso tempo garantisce compatibilità con i sistemi più diffusi in commercio, che tutto il Mondo usa.



HiperLAN è un derivato di IEEE 802.11a , ma non ha niente a che vedere con quel che intendiamo noi per Wifi, almeno portata, stabilità, resistenza alle interferenze ee compatibilità. La versione "n" dello standard è ancora una cosa diversa. E' vero che auumeenta il raggio rispetto alla versione "b" e "g" e la banda disponibile, ma si parla ancora di qualche decina di metri, in casi favorevoli un paio di centinaia di metri. HiperLAN arriva in condizioni favorevoli a 30 km. La compatibilità di HiperLAN con gli standard Wifi non c'è, ma questo non è lo scopo di questo sistema il cui obbiettivo è quello di portare la larga banda dove non c'è, non quello di creare reti domestiche o aziendali senza fili.


Master ha scritto:Lo standard 802.16 WiMax è nato con questo scopo. Portare più banda, più lontano e con più sicurezza.
Le modifiche di uno standard (802.11 Wi-Fi) nato per collegare sistermi vicini senza filo non sarà mai paragonabile ad uno standard nato per quel ruolo.
Sembra che Fastweb inizierà entro l'anno a coprire certe zone con il Wi-Max, seguendo il percorso di copertura nazionale avviato dallo stato


Io non conterei troppo sul WiMax, almeno per quanto riguarda la nostra zona e almeno nella sua fase iniziale. I costi dello spettro (che viene licenziato a prezzi salati) e la necessità di creare strutture complesse rendono questo standard, a mio giudizio, poco interessante per coprire zone scarsamente popolate. In pratica i gestori vorranno in una fase d'avvio ottimizzare l'investimento irradiando zone aad alta densità abitativa. In futuro, quando WiMax sarà destinato anche alll'impiego mobile forse le cose cambieranno, ma per ora la prospettiva mi pare distante.

La mia ipotesi è che per la nostra zona Internet veloce arriverà essenzialmente grazie ad HiperLAN. Quel che dobbiamo sperare è in un incremento dell'offerta e nel ribasso dei costi e in una crescita delle celle BTS (quelle che distribuiscono il segnale). In questo modo sarà possibile avere più banda e meno problemi di connessione visto che con le celle distribuite non sarà sempre necessario avere una visibilità ottica perfetta con l'antenna di trasmissione come avviene oggi.
fabrizio
Vespolino Junior
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 2:14
Località: Tornaco

PrecedenteProssimo

Torna a Vespolate - il nostro paese

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron