Che fine ha fatto il PIP?

Questo è il forum dove tutti i vespolini possono parlare e scambiare opinioni sul proprio paese

Moderatore: Vespolate On-line

Che fine ha fatto il PIP?

Messaggiodi Vespolate On-line il 7 aprile 2010, 0:42

Ho notato che la zona dove dovrebbe sorgere l'area di insediamenti produttivi (PIP) sta per essere nuovamente coltivata a risaia come l'anno passato. Quindi di quel progetto non si farà più nulla?
Ho trovato sul sito comunale che la gara d'appalto fatta un anno fa si è risolta senza esito, Dopo ci sono state le elezione e poi... il nulla! Tutto caduto nel dimenticatoio! Tanto alla gente fregava solo di togliere la fioriera in piazza, no?
Per quanto uno possa aver disprezzato il lavoro della precedente amministrazione, non si può negare che quello del PIP era un progetto lodevole ed importante, non può assolutamente naufragare così!
Il paese Italia si sta scavando la fossa da solo in mano a persone incapaci... farà così anche Vespolate?
Avatar utente
Vespolate On-line
Site Admin
 
Messaggi: 679
Iscritto il: 1 ottobre 2004, 0:00
Località: Vespolate

Re: Che fine ha fatto il PIP?

Messaggiodi pimpe il 7 aprile 2010, 10:35

puo' darsi che l'insediamento produttivo piu' redditizio nella nostra zona sia il riso...
vediamo anche se decolleranno i mini appartamenti ...
ciao
Grandi risaie, e filari di pioppi,e all'orizzonte montagne maestose,
non si può dire che sia il Paradiso ma è a Vespolate dove sono nato.
Avatar utente
pimpe
Super Vespolino
 
Messaggi: 423
Iscritto il: 1 febbraio 2008, 17:15
Località: lago d'orta

Re: Che fine ha fatto il PIP?

Messaggiodi yra il 7 aprile 2010, 10:47

Beh per avere un' idea delle grandi innovazioni che questa nuova amministrazione intende portare avanti basta aspettare una settimana la presentazione del nuovo bilancio. magari abbelliranno la piazza con qualcosa di meglio di un cartello nastrato come quello che c'è adesso ..magari torna la catenella di plastica. :roll:
Comunque non credo che questo sia il momento più adatto per aprire nuove attività produttive, già chiudono quelle che ci sono e sulla crisi penso che molti non abbiano ancora capito la gravità della situazione. cassa integrazione e indennità di disoccupazione non durano in eterno.

Ps: i miniappartamenti sono già abitati.
Avatar utente
yra
Super Vespolino
 
Messaggi: 629
Iscritto il: 8 giugno 2008, 17:48
Località: Vespolate

Re: Che fine ha fatto il PIP?

Messaggiodi pimpe il 7 aprile 2010, 16:38

PS. anche il riso e' in fase di semina..
Grandi risaie, e filari di pioppi,e all'orizzonte montagne maestose,
non si può dire che sia il Paradiso ma è a Vespolate dove sono nato.
Avatar utente
pimpe
Super Vespolino
 
Messaggi: 423
Iscritto il: 1 febbraio 2008, 17:15
Località: lago d'orta

Re: Che fine ha fatto il PIP?

Messaggiodi yra il 7 aprile 2010, 18:19

Speriamo non decolli anche il riso senno' x la mietitura dovranno usare gli elicotteri :D
Avatar utente
yra
Super Vespolino
 
Messaggi: 629
Iscritto il: 8 giugno 2008, 17:48
Località: Vespolate

Re: Che fine ha fatto il PIP?

Messaggiodi Vespolate On-line il 7 aprile 2010, 18:28

yra ha scritto:Comunque non credo che questo sia il momento più adatto per aprire nuove attività produttive, già chiudono quelle che ci sono e sulla crisi penso che molti non abbiano ancora capito la gravità della situazione. cassa integrazione e indennità di disoccupazione non durano in eterno.

Questo discorso non mi piace. C'è crisi, le aziende chiudono e allora stiamo lì a guardare aspettando lo Spirito Santo? In un paese già moribondo da tempo immemore il nostro il PIP poteva (potrebbe...?? potrà...??) essere la soluzione per rilanciare l'economia, è questo un discorso che partendo dal piccolo vale anche su larga scala.
Inoltre all'interno del PIP dovevano innanzitutto essere ricollocate le realtà produttive già presenti sul nostro territorio con lo scopo di creare un'unica area dedicata, munita di adeguati servizi, evitando la dispersione delle stesse attività in paese.
Avatar utente
Vespolate On-line
Site Admin
 
Messaggi: 679
Iscritto il: 1 ottobre 2004, 0:00
Località: Vespolate

Re: Che fine ha fatto il PIP?

Messaggiodi yra il 7 aprile 2010, 19:27

Vespolate On-line ha scritto:
yra ha scritto:Comunque non credo che questo sia il momento più adatto per aprire nuove attività produttive, già chiudono quelle che ci sono e sulla crisi penso che molti non abbiano ancora capito la gravità della situazione. cassa integrazione e indennità di disoccupazione non durano in eterno.

Questo discorso non mi piace. C'è crisi, le aziende chiudono e allora stiamo lì a guardare aspettando lo Spirito Santo? In un paese già moribondo da tempo immemore il nostro il PIP poteva (potrebbe...?? potrà...??) essere la soluzione per rilanciare l'economia, è questo un discorso che partendo dal piccolo vale anche su larga scala.
Inoltre all'interno del PIP dovevano innanzitutto essere ricollocate le realtà produttive già presenti sul nostro territorio con lo scopo di creare un'unica area dedicata, munita di adeguati servizi, evitando la dispersione delle stesse attività in paese.


Purtroppo non basta costruire capannoni per risollevare l'economia , il rischio è che rimangano vuoti (vedi nibbiola o borgolavezzaro) e il capannone da solo non produce niente.
Avatar utente
yra
Super Vespolino
 
Messaggi: 629
Iscritto il: 8 giugno 2008, 17:48
Località: Vespolate

Re: Che fine ha fatto il PIP?

Messaggiodi pimpe il 8 aprile 2010, 10:29

yra ha scritto:Speriamo non decolli anche il riso senno' x la mietitura dovranno usare gli elicotteri :D


se decolla come i mini appartamenti basta la forbice...
Grandi risaie, e filari di pioppi,e all'orizzonte montagne maestose,
non si può dire che sia il Paradiso ma è a Vespolate dove sono nato.
Avatar utente
pimpe
Super Vespolino
 
Messaggi: 423
Iscritto il: 1 febbraio 2008, 17:15
Località: lago d'orta

Re: Che fine ha fatto il PIP?

Messaggiodi yra il 8 aprile 2010, 12:28

pimpe ha scritto:
yra ha scritto:Speriamo non decolli anche il riso senno' x la mietitura dovranno usare gli elicotteri :D


se decolla come i mini appartamenti basta la forbice...


Credo non ce ne sia neanche più uno libero.
Avatar utente
yra
Super Vespolino
 
Messaggi: 629
Iscritto il: 8 giugno 2008, 17:48
Località: Vespolate

Re: Che fine ha fatto il PIP?

Messaggiodi pimpe il 8 aprile 2010, 17:51

yra ha scritto:
pimpe ha scritto:
yra ha scritto:Speriamo non decolli anche il riso senno' x la mietitura dovranno usare gli elicotteri :D


se decolla come i mini appartamenti basta la forbice...


Credo non ce ne sia neanche più uno libero.


si vede che non riescono piu' ad uscire...
Grandi risaie, e filari di pioppi,e all'orizzonte montagne maestose,
non si può dire che sia il Paradiso ma è a Vespolate dove sono nato.
Avatar utente
pimpe
Super Vespolino
 
Messaggi: 423
Iscritto il: 1 febbraio 2008, 17:15
Località: lago d'orta

Re: Che fine ha fatto il PIP?

Messaggiodi Vespolate On-line il 8 aprile 2010, 18:23

pimpe ha scritto:si vede che non riescono piu' ad uscire...

L'argomento della discussione è il PIP, non cambiamo discorso!
Avatar utente
Vespolate On-line
Site Admin
 
Messaggi: 679
Iscritto il: 1 ottobre 2004, 0:00
Località: Vespolate

Re: Che fine ha fatto il PIP?

Messaggiodi ZioFava il 16 aprile 2010, 19:07

Vespolate On-line ha scritto:Ho notato che la zona dove dovrebbe sorgere l'area di insediamenti produttivi (PIP) sta per essere nuovamente coltivata a risaia come l'anno passato. Quindi di quel progetto non si farà più nulla?
(snip...)
Il paese Italia si sta scavando la fossa da solo in mano a persone incapaci... farà così anche Vespolate?


Vespolate la fossa se l'è scavata già da un pezzo.
Il PIP o quale altro acronimo da menti malate decollerà quando qualche amichetto ne avrà un utile, e noi del paese non siamo generalmente annoverati tra gli amichetti.

In genere queste operazioni hanno diversi livelli di miracolati:
- I proprietari delle aree, che si trovano il terreno valutato 10 - 20 volte il valore di un campaccio quale è, traendone magicamente in pochi istanti l'utile di 100 anni di riso.
- I costruttori, che utilizzando manodopera sicuramente non del posto, speculando su qualità, materiali e metri cubi, poseranno degli orribili scatoloni realizzando il quadruplo dell'investito.
- Qualche amministratore che ha favorito i primi due e un po' di riconoscenza, che diamine!

credo che al momento la congiuntura non permetta nessuna delle tre cose: pochi soldi pubblici e nostri per espropriare, per cui niente proprietari da rifocillare, nessun costruttore con abbastanza soldi da quadruplicare e nessuna banca che abbia voglia di fidarsi di noti filibustieri del mattone o peggio di sconosciuti pirati della cazzuola che appaiono dal nulla e dal nulla se ne potrebbero ritornare.

Inoltre lo stesso cambio della guardia al vertice dell'amministrazione presuppone che i miracolabili siano altri rispetto ai primi destinatari, per cui perchè fare dei favori a chi non ti sarà riconoscente?

Scommettiamo che non si farà nulla fino a che l'area non verrà spostata in zona più propizia?

Augh...
hem... questa non è una firma
Avatar utente
ZioFava
Vespolino Senior
 
Messaggi: 97
Iscritto il: 15 aprile 2008, 16:51
Località: Vespolate

Re: Che fine ha fatto il PIP?

Messaggiodi yra il 16 aprile 2010, 21:24

ZioFava ha scritto:......
Scommettiamo che non si farà nulla fino a che l'area non verrà spostata in zona più propizia?

Augh...


Non credo che l'area possa essere spostata , ma credo anche io che non si farà nulla!
Avatar utente
yra
Super Vespolino
 
Messaggi: 629
Iscritto il: 8 giugno 2008, 17:48
Località: Vespolate

Re: Che fine ha fatto il PIP?

Messaggiodi Vespolate On-line il 17 aprile 2010, 19:17

ZioFava ha scritto:
Vespolate On-line ha scritto:Ho notato che la zona dove dovrebbe sorgere l'area di insediamenti produttivi (PIP) sta per essere nuovamente coltivata a risaia come l'anno passato. Quindi di quel progetto non si farà più nulla?
(snip...)
Il paese Italia si sta scavando la fossa da solo in mano a persone incapaci... farà così anche Vespolate?


Vespolate la fossa se l'è scavata già da un pezzo.
Il PIP o quale altro acronimo da menti malate decollerà quando qualche amichetto ne avrà un utile, e noi del paese non siamo generalmente annoverati tra gli amichetti.

In genere queste operazioni hanno diversi livelli di miracolati:
- I proprietari delle aree, che si trovano il terreno valutato 10 - 20 volte il valore di un campaccio quale è, traendone magicamente in pochi istanti l'utile di 100 anni di riso.
- I costruttori, che utilizzando manodopera sicuramente non del posto, speculando su qualità, materiali e metri cubi, poseranno degli orribili scatoloni realizzando il quadruplo dell'investito.
- Qualche amministratore che ha favorito i primi due e un po' di riconoscenza, che diamine!

credo che al momento la congiuntura non permetta nessuna delle tre cose: pochi soldi pubblici e nostri per espropriare, per cui niente proprietari da rifocillare, nessun costruttore con abbastanza soldi da quadruplicare e nessuna banca che abbia voglia di fidarsi di noti filibustieri del mattone o peggio di sconosciuti pirati della cazzuola che appaiono dal nulla e dal nulla se ne potrebbero ritornare.

Inoltre lo stesso cambio della guardia al vertice dell'amministrazione presuppone che i miracolabili siano altri rispetto ai primi destinatari, per cui perchè fare dei favori a chi non ti sarà riconoscente?

Scommettiamo che non si farà nulla fino a che l'area non verrà spostata in zona più propizia?

Augh...

Siamo in Italia, è chiaro, e si sa che al 90% delle volte le cose vanno così. Ma io mi ritengo onesto, credo che tu, se parli così ti ritieni altrettanto, e ne sarà qualcun altro al mondo?? e quindi perché non credere che almeno chi ha avuto l'idea di questo progetto l'abbia fatto in buona fede?
Poi è possibile che le realtà sia diversa dai progetti, ma questa è un'altra storia.
Avatar utente
Vespolate On-line
Site Admin
 
Messaggi: 679
Iscritto il: 1 ottobre 2004, 0:00
Località: Vespolate

Re: Che fine ha fatto il PIP?

Messaggiodi Vespolate On-line il 20 aprile 2010, 22:24

In ogni caso a Nibbiola stanno costruendo altri capannoni... che la crisi sia solo qui?
Avatar utente
Vespolate On-line
Site Admin
 
Messaggi: 679
Iscritto il: 1 ottobre 2004, 0:00
Località: Vespolate

Prossimo

Torna a Vespolate - il nostro paese

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron