C'era una volta: il Maestro Ferretti.

Questo è il forum dove tutti i vespolini possono parlare e scambiare opinioni sul proprio paese

Moderatore: Vespolate On-line

C'era una volta: il Maestro Ferretti.

Messaggiodi mg il 6 agosto 2008, 11:53

L'altro giorno, passeggiando in bicicletta con il mio piccolo, ho percorso anche la via Aldo Re e, alla vista di quella casa (ormai ristrutturata), mi sono venuti in mente dei bei ricordi di quando ero ragazzo...

Per due volte la settimana andavo a lezione di pianoforte dal Maestro Giuseppe Ferretti.

Lo faceva gratuitamente, per autentica passione ma anche per passatempo (era pensionato). Quando si portava qualcosa per ringraziarlo, era ancora lui che doveva per forza contraccambiare...

L'ora trascorreva velocemente (e più, se il maestro non aveva altri allievi!) facendo solfeggio e - solo dopo aver imparato al meglio la lezione - si posavano le mani sul quel antico pianoforte (a dire il vero, anche un pò scordato!). Mi ricordo delle volte che non mi ero preparato a sufficienza a casa e quindi temevo possibili rimproveri... che però non arrivavano mai.
E non era neppure necessario comprare gli spartiti: bastava portare la carta col pentagramma e lui - con molta pazienza - scriveva le note della musica desiderata, a volte ricopiandole dagli originali (eh eh... neppure la fotocopiatrice serviva!), cercando sempre di accontentarmi. Era un maestro d'altri tempi.

La Signora Irma (moglie inferma) stava sempre là, nell'angolo della stanza. Impegnava il tempo lavorando a maglia (od uncinetto, non ricordo) e stava silenziosa ad ascoltare, senza mai disturbare.

Se mi sono appassionato a suonare uno strumento musicale è (soprattutto) merito suo che mi ha fornito le basi per cominciare. Certo, se avessi voluto approfondire, avrei dovuto frequentare l'Istituto Brera od il Conservatorio, a Novara... ma si vede che non era quella la mia strada!

Quanti ragazzi saranno passati da lui!?! Purtroppo non credo esisteranno più personaggi così generosi.

Se fosse ancora qui, chissà quanti aneddoti avrebbe raccontato sulla sua difficile vita... (fù orfano di entrambi i genitori, poi adottato).

Negli anni a seguire (e tuttora), la mia passione per la musica non è mai venuta a mancare, seppure con periodi altalenanti dovuti ad altri impegni ed ai troppi interessi. Prima o poi rispolvererò le tastiere che giacciono lì da anni nella loro custodia, in attesa di spazi adeguati e tempi migliori.

Non ho più notizie della banda musicale propria del paese, che mi pare si sia sciolta definitivamente ormai da anni... che peccato per i nostri ragazzi!




-------------------------------------------

Questo è il mio ultimo intervento.

In questi tempi mi sono sforzato di trovare argomenti che potessero interessare e che non fossero riconducibili alla filone politico, che ho abbandonato da un pò perchè deleterio per i rapporti umani. Purtroppo devo constatare lo scarso riscontro ottenuto.

Evidentemente siamo in pochi a leggere il forum, ed ancora meno a scrivere partecipando (costruttivamente) alle discussioni.
Mi auguro che prossimamente le cose cambino in meglio, non è solo la mia aspettativa, per quantità e qualità.
Per il momento preferisco farmi da parte (come del resto hanno fatto altri) ed attendere...
Se qualcuno vorrà comunicare con me, potrà sempre farlo in forma privata, nella maniera che riterrà più opportuno.

Buone vacanze!
:wink:
Forum abbandonato "spontaneamente" causa divergenza d'opinione e scarsa partecipazione costruttiva alle discussioni proposte, con pochi faziosi interlocutori... discussioni che invece potevano farsi interessanti, nonchè utili.
mg
Vespolino DOC
 
Messaggi: 209
Iscritto il: 11 maggio 2006, 13:54
Località: Vespolate

Re: C'era una volta: il Maestro Ferretti.

Messaggiodi BABI il 6 agosto 2008, 12:09

mg ha scritto:Non ho più notizie della banda musicale propria del paese, che mi pare si sia sciolta definitivamente ormai da anni... che peccato per i nostri ragazzi!


Ritorna, ritorna.... lavori in corso.

mg ha scritto:Questo è il mio ultimo intervento.


Ma no! Non gettarre la spugna, certi "battibecchi" sono spassosissimi :P

Buone Vacanze a tutti
BABI
Vespolino Rampante
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 20 febbraio 2008, 22:08
Località: Vespolate

Re: C'era una volta: il Maestro Ferretti.

Messaggiodi pimpe il 6 agosto 2008, 15:12

Sara' un caso.. ma ieri sera pensavo alla stessa cosa.. il Ferretti.. proprio le stesse immagini, la moglie Irma nell'angolo della casa , Lui severo ma nello stesso tempo cordiale ... altri tempi, persone che donavano senza aspettarsi niente in cambio , senza altri fini se non il trasmettere la passione che gli ha accompagnati per l'intera esistenza ..

Ciao caro Maestro di musica e di vita !

pimpe
Grandi risaie, e filari di pioppi,e all'orizzonte montagne maestose,
non si può dire che sia il Paradiso ma è a Vespolate dove sono nato.
Avatar utente
pimpe
Super Vespolino
 
Messaggi: 423
Iscritto il: 1 febbraio 2008, 17:15
Località: lago d'orta

Re: C'era una volta: il Maestro Ferretti.

Messaggiodi yra il 6 agosto 2008, 22:19

Perfettamente d'accordo con tutti gli interventi! sono contento che ci siano persone che ricordino il maestro Ferretti con l'affetto che merita, era una grande persona (di quelle che nel loro piccolo hanno fatto tanto per questo paese) . Sarebbe bello se la sala banda fosse intitolata a suo nome, così che anche le prossime generazioni possano conoscerlo (come è stato fatto per Gerardo Babini e Carlo Zabarini) 8)
Avatar utente
yra
Super Vespolino
 
Messaggi: 629
Iscritto il: 8 giugno 2008, 17:48
Località: Vespolate

Re: C'era una volta: il Maestro Ferretti.

Messaggiodi yra il 7 agosto 2008, 16:02

errata corrige :"Gherardo Babini"
scusate :oops:
Avatar utente
yra
Super Vespolino
 
Messaggi: 629
Iscritto il: 8 giugno 2008, 17:48
Località: Vespolate

Re: C'era una volta: il Maestro Ferretti.

Messaggiodi Vespolate On-line il 21 agosto 2008, 11:20

hai scritto una buona cosa mg.
io personalmente non ricordo bene chi fosse Ferretti, era forse quell'omino tutto gobbo?
Se si riuscisse a raccogliere materiale sufficiente si potrebbe inserire una voce nel sito, sotto "personaggi e artisti"
Avatar utente
Vespolate On-line
Site Admin
 
Messaggi: 679
Iscritto il: 1 ottobre 2004, 0:00
Località: Vespolate

Re: C'era una volta: il Maestro Ferretti.

Messaggiodi yra il 21 agosto 2008, 17:40

Vespolate On-line ha scritto:hai scritto una buona cosa mg.
io personalmente non ricordo bene chi fosse Ferretti, era forse quell'omino tutto gobbo?
Se si riuscisse a raccogliere materiale sufficiente si potrebbe inserire una voce nel sito, sotto "personaggi e artisti"


No, credo che tu ti confonda con il maestro Zadro che suonava il violino, Il maestro Ferretti abitava in via Aldo Re e ha insegnato a suonare ("gratuitamente") a mezzo Vespolate ,..ribadisco che come minimo bisognerebbe intitolargli la sala banda 8)
Avatar utente
yra
Super Vespolino
 
Messaggi: 629
Iscritto il: 8 giugno 2008, 17:48
Località: Vespolate

Re: C'era una volta: il Maestro Ferretti.

Messaggiodi mg il 21 agosto 2008, 22:34

Vespolate On-line ha scritto:hai scritto una buona cosa mg.
io personalmente non ricordo bene chi fosse Ferretti, era forse quell'omino tutto gobbo?
Se si riuscisse a raccogliere materiale sufficiente si potrebbe inserire una voce nel sito, sotto "personaggi e artisti"


No, penso anch'io che ti sia confuso...
Puoi trovare del materiale sul libro "Vespolate sulle strade delle risaie" di Gianfranco Capra, stampato qualche anno fà per volere dell'attuale amministrazione e che dovresti avere... altrimenti fattelo prestare dall'assessore.

Scusate, volevo inviare un messaggio privato ed invece... sono finito qui! :?

Torno subito nella mia cuccia!
:P
Forum abbandonato "spontaneamente" causa divergenza d'opinione e scarsa partecipazione costruttiva alle discussioni proposte, con pochi faziosi interlocutori... discussioni che invece potevano farsi interessanti, nonchè utili.
mg
Vespolino DOC
 
Messaggi: 209
Iscritto il: 11 maggio 2006, 13:54
Località: Vespolate

Re: C'era una volta: il Maestro Ferretti.

Messaggiodi Vespolate On-line il 22 agosto 2008, 12:09

mg ha scritto:
Vespolate On-line ha scritto:hai scritto una buona cosa mg.
io personalmente non ricordo bene chi fosse Ferretti, era forse quell'omino tutto gobbo?
Se si riuscisse a raccogliere materiale sufficiente si potrebbe inserire una voce nel sito, sotto "personaggi e artisti"


No, penso anch'io che ti sia confuso...
Puoi trovare del materiale sul libro "Vespolate sulle strade delle risaie" di Gianfranco Capra, stampato qualche anno fà per volere dell'attuale amministrazione e che dovresti avere... altrimenti fattelo prestare dall'assessore.
:P

ah si ce l'ho! grazie
Avatar utente
Vespolate On-line
Site Admin
 
Messaggi: 679
Iscritto il: 1 ottobre 2004, 0:00
Località: Vespolate

Re: C'era una volta: il Maestro Ferretti.

Messaggiodi Vespolate On-line il 6 ottobre 2008, 23:34

Ho pubblicato la pagina dedicata al maestro Ferretti: http://vespolate.altervista.org/paese/a ... rretti.php

Presto scriverò anche quella dedicata ad Antonio Zadro.
Avatar utente
Vespolate On-line
Site Admin
 
Messaggi: 679
Iscritto il: 1 ottobre 2004, 0:00
Località: Vespolate

Re: C'era una volta: il Maestro Ferretti.

Messaggiodi yra il 7 ottobre 2008, 0:26

Vespolate On-line ha scritto:Ho pubblicato la pagina dedicata al maestro Ferretti: http://vespolate.altervista.org/paese/a ... rretti.php

Presto scriverò anche quella dedicata ad Antonio Zadro.


Bella...però mi piacerebbe che a Vespolate si facesse qualcosa di più per ricordare il maestro Ferretti, magari sarò noioso ma secondo me si potrebbe intitolargli la sala banda, se l'amministrazione non ci pensa da sola si potrebbe fare una richiesta scritta controfirmata dai sui molti allievi e da tutti quelli che vorranno firmare. sarebbe un piccolo gesto di riconoscenza del paese verso una grande persona. ciao
Avatar utente
yra
Super Vespolino
 
Messaggi: 629
Iscritto il: 8 giugno 2008, 17:48
Località: Vespolate

Re: C'era una volta: il Maestro Ferretti.

Messaggiodi mg il 7 ottobre 2008, 10:19

Vespolate On-line ha scritto:Ho pubblicato la pagina dedicata al maestro Ferretti: http://vespolate.altervista.org/paese/a ... rretti.php

"La musica decade in un animo timido"... correggere!
Perche non metti una foto od un immagine rappresentativa per tutti i personaggi?

yra ha scritto:Bella...però mi piacerebbe che a Vespolate si facesse qualcosa di più per ricordare il maestro Ferretti, magari sarò noioso ma secondo me si potrebbe intitolargli la sala banda, se l'amministrazione non ci pensa da sola si potrebbe fare una richiesta scritta controfirmata dai sui molti allievi e da tutti quelli che vorranno firmare. sarebbe un piccolo gesto di riconoscenza del paese verso una grande persona. ciao


Quello di dedicargli una sala comunale applicando una targhetta è senz'altro un modo discreto (e sbrigativo!) per essergli riconoscente e ricordarlo.
Allo scopo, spero che non sia necessaria una petizione... per le altre sale è stato fatto così?
Mi piacerebbe però che questa sala banda fosse sistemata dignitosamente (ora è un magazzino!) e quindi utilizzata a dovere... forse questo sarebbe stato anche il suo desiderio (!?!).
E poi servirebbe qualcuno umile e di cuore - come certamente lo è stato il Signor Giuseppe - che sia disposto a spender il suo tempo libero per insegnare qualcosa di buono ai ragazzi... ma dubito che i tempi passati possano ritornare!

BABI stava ventilando qualcosa (?)... staremo a vedere!
I suoi interventi sono sempre molto rapidi e concisi (saranno queste le disposizioni ricevute!) :mrgreen:

A me, il maestro Ferretti ha insegnato a suonare il pianoforte: sarei curioso di sapere quali sono gli strumenti che avete studiato. :D

Strano che non sia intervenuto voltag!
:?:
Forum abbandonato "spontaneamente" causa divergenza d'opinione e scarsa partecipazione costruttiva alle discussioni proposte, con pochi faziosi interlocutori... discussioni che invece potevano farsi interessanti, nonchè utili.
mg
Vespolino DOC
 
Messaggi: 209
Iscritto il: 11 maggio 2006, 13:54
Località: Vespolate

Re: C'era una volta: il Maestro Ferretti.

Messaggiodi BABI il 7 ottobre 2008, 13:21

mg ha scritto:BABI stava ventilando qualcosa (?)... staremo a vedere!
I suoi interventi sono sempre molto rapidi e concisi (saranno queste le disposizioni ricevute!)


Io sono sempre rapida e concisa, uso la mia testa e non ricevo disposizioni da Eddy Calvert in merito agli interventi nel Forum.
BABI
Vespolino Rampante
 
Messaggi: 39
Iscritto il: 20 febbraio 2008, 22:08
Località: Vespolate

Re: C'era una volta: il Maestro Ferretti.

Messaggiodi yra il 7 ottobre 2008, 13:28

mg ha scritto:
Vespolate On-line ha scritto:Ho pubblicato la pagina dedicata al maestro Ferretti: http://vespolate.altervista.org/paese/a ... rretti.php



yra ha scritto:Bella...però mi piacerebbe che a Vespolate si facesse qualcosa di più per ricordare il maestro Ferretti, magari sarò noioso ma secondo me si potrebbe intitolargli la sala banda, se l'amministrazione non ci pensa da sola si potrebbe fare una richiesta scritta controfirmata dai sui molti allievi e da tutti quelli che vorranno firmare. sarebbe un piccolo gesto di riconoscenza del paese verso una grande persona. ciao


Quello di dedicargli una sala comunale applicando una targhetta è senz'altro un modo discreto (e sbrigativo!) per essergli riconoscente e ricordarlo.
Allo scopo, spero che non sia necessaria una petizione... per le altre sale è stato fatto così?
Mi piacerebbe però che questa sala banda fosse sistemata dignitosamente (ora è un magazzino!) e quindi utilizzata a dovere... forse questo sarebbe stato anche il suo desiderio (!?!).
E poi servirebbe qualcuno umile e di cuore - come certamente lo è stato il Signor Giuseppe - che sia disposto a spender il suo tempo libero per insegnare qualcosa di buono ai ragazzi... ma dubito che i tempi passati possano ritornare!

BABI stava ventilando qualcosa (?)... staremo a vedere!
I suoi interventi sono sempre molto rapidi e concisi (saranno queste le disposizioni ricevute!) :mrgreen:

A me, il maestro Ferretti ha insegnato a suonare il pianoforte: sarei curioso di sapere quali sono gli strumenti che avete studiato. :D

Strano che non sia intervenuto voltag!
:?:


Sarà anche un modo discreto e sbrigativo ma non mi sembra che tu abbia mai proposto un 'idea migliore !

..e comunque l'anno scorso in quella sala è stato tenuto un corso di chitarra organizzato dall'assessore Baldo, (c'erano in giro le locandine ) ma forse non le hai viste. :mrgreen:
Avatar utente
yra
Super Vespolino
 
Messaggi: 629
Iscritto il: 8 giugno 2008, 17:48
Località: Vespolate

Re: C'era una volta: il Maestro Ferretti.

Messaggiodi mg il 7 ottobre 2008, 13:37

BABI ha scritto:
mg ha scritto:BABI stava ventilando qualcosa (?)... staremo a vedere!
I suoi interventi sono sempre molto rapidi e concisi (saranno queste le disposizioni ricevute!)


Io sono sempre rapida e concisa, uso la mia testa e non ricevo disposizioni da Eddy Calvert in merito agli interventi nel Forum.

Bene, questo ti rende onore... se non altro la mia battuta è servita per fare l'appello! :mrgreen:

Se vuoi anche aggiungere qualcosa di pertinente...
Prossimamente, cercherò di essere più "stringato" anch'io (rapido, già lo sono!).
Forum abbandonato "spontaneamente" causa divergenza d'opinione e scarsa partecipazione costruttiva alle discussioni proposte, con pochi faziosi interlocutori... discussioni che invece potevano farsi interessanti, nonchè utili.
mg
Vespolino DOC
 
Messaggi: 209
Iscritto il: 11 maggio 2006, 13:54
Località: Vespolate

Prossimo

Torna a Vespolate - il nostro paese

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron