Finalmente anche da noi il semaforo con foto-ricordo!

Questo è il forum dove tutti i vespolini possono parlare e scambiare opinioni sul proprio paese

Moderatore: Vespolate On-line

Finalmente anche da noi il semaforo con foto-ricordo!

Messaggiodi mg il 19 marzo 2007, 13:37

Sono cominciati i lavori per l'installazione delle famigerate fotocamere automatiche per infrazioni nell'unico impianto semaforico esistente nel nostro paese.

Questo impianto all'avanguardia pare che comprenda anche l'autovelox...

Se non funzionerà a dovere, si corre il rischio di aumentare il traffico nelle vie secondarie del paese, questo per evitare il "pericolo" di prendere multe salatissime e perdere punti patente!

Certamente servirà per rimpinguare le casse comunali... :evil:

Era necessario?
:?

L'attuale impianto fu modificato solo pochi anni fà per la messa in sicurezza (in passato esisteva solo un unico semaforo appeso al centro dell'incrocio per tutte le direzioni).
mg
Vespolino DOC
 
Messaggi: 209
Iscritto il: 11 maggio 2006, 13:54
Località: Vespolate

Messaggiodi mg il 28 giugno 2007, 12:24

Forse non funziona come autovelox...

Comunque dicono che sono già stati acquistati a caro prezzo parecchi souvenirs sulle strade delle risaie! :roll:
mg
Vespolino DOC
 
Messaggi: 209
Iscritto il: 11 maggio 2006, 13:54
Località: Vespolate

Messaggiodi mg il 5 settembre 2007, 9:22

Secondo voi, è giusto avere il rosso al semaforo accanto al portico del Comune - IN DIREZIONE NOVARA - anche quando non c'è nessun pedone che deve attraversare?
Avrebbero potuto mettere un pulsante per la chiamata, come consuetudine in città.
Questo sistema, controllato pure dalla fotocamera automatica per le infrazioni, costringe ad una sosta inutile 9 volte su 10, con il conseguente incremento dell'inquinamento.
Oltretutto, a pochi metri ci sono le strisce pedonali edicola-tabaccaio e nel tratto dalla chiesa alle scuole elementari ci sono 5 attraversamenti pedonali...
Il sistema della fotocamera come deterrente è senz'altro valido - anche se potrebbe essere esteso almeno al semaforo verso Mortara - ma è la furbizia sfruttata solo con l'intenzione di far cassa che da fastidio!
Cosa ne pensate?
:shock:
mg
Vespolino DOC
 
Messaggi: 209
Iscritto il: 11 maggio 2006, 13:54
Località: Vespolate

Messaggiodi Vespolate On-line il 5 settembre 2007, 11:08

Scusa, mi sfugge il senso di quello che dici, a meno che è cambiato qualcosa di recente di cui non sono a conoscenza.
Il semaforo non è per i pedoni ma per l'incrocio, semplicemente è stato arretrato rispetto allo vecchio semaforo di qualche anno fa.
La fotocamera credo che fotografi in entrambi i sensi di marcia e forse viene anche girata di tanto in tanto.
Avatar utente
Vespolate On-line
Site Admin
 
Messaggi: 679
Iscritto il: 1 ottobre 2004, 0:00
Località: Vespolate

Messaggiodi mg il 5 settembre 2007, 12:09

Vespolate On-line ha scritto:Scusa, mi sfugge il senso di quello che dici, a meno che è cambiato qualcosa di recente di cui non sono a conoscenza.
Il semaforo non è per i pedoni ma per l'incrocio, semplicemente è stato arretrato rispetto allo vecchio semaforo di qualche anno fa.
La fotocamera credo che fotografi in entrambi i sensi di marcia e forse viene anche girata di tanto in tanto.


Tutto l'impianto semaforico non è cambiato dopo l'installazione delle fotocamere.
Il semaforo in discussione è rivolto a sud ai margini della piazzetta a fianco della chiesa ed è forse ripetuto dall'altro lato della strada accanto al portico del Comune.
Tale semaforo serve solo per l'attraversamento pedonale per le auto IN DIREZIONE NOVARA in quanto l'incrocio è già stato superato dalle stesse auto che provengono dalle vie Mazzini e Cavour e che svoltano per Novara.
Le fotocamere fisse sono solo DUE ed in discussione è quella posizionata in piazza (all'altezza del portone d'ingresso della chiesa) e rivolta a Nord verso Novara.
L'altra fotocamera è posizionata di fronte alla tabaccheria-bar, anch'essa fissa ma rivolta a Sud.
Questa volta spero di essere stato chiaro. :wink:
mg
Vespolino DOC
 
Messaggi: 209
Iscritto il: 11 maggio 2006, 13:54
Località: Vespolate

Messaggiodi mg il 5 settembre 2007, 14:11

Inoltre aggiungo:
Il deficiente che passa col rosso :shock: in via Garibaldi, via Mazzini o via Cavour e svolta per Novara, fermandosi dopo al semaforo pedonale in discussione - che è sempre rosso (spero accorgendosi del grosso rischio che ha appena corso) - non viene fotografato! :evil:
mg
Vespolino DOC
 
Messaggi: 209
Iscritto il: 11 maggio 2006, 13:54
Località: Vespolate

Messaggiodi Vespolate On-line il 7 settembre 2007, 15:45

Ok mi hai fatto ricordare che il semaforo che regola le auto provenienti da Novara, diventa anche rosso sul lato opposto e blocca le auto che arrivano da via Mazzini o Cavour pochi metri dopo la loro svolta, arrecando, nel più dei casi, un inutile obbligo di attesa ed talvolta anche un ostacolo al traffico.
Diciamo che avendo posizionato in quel punto un attraversamento pedonale, è logico che, se è rosso per quello che vengono da Novara, sia rosso anche dall'altra parte, se il semaforo dipendesse dalla chiamata pedonale, quelli che vengono da Robbio o Tornaco quando mai avrebbero il verde?
Una diversa combinazione non è così semplice.
Io stesso sono passato + di una volta col rosso, essendo inutile fermarsi se non ci sono pedoni. Ora con la foto non è più possibile. ma qui smetto nuovamente di capire quello che vorresti dire tu. scusa se sono gnucco!
Avatar utente
Vespolate On-line
Site Admin
 
Messaggi: 679
Iscritto il: 1 ottobre 2004, 0:00
Località: Vespolate

Messaggiodi mg il 9 settembre 2007, 11:39

Vespolate On-line ha scritto:Io stesso sono passato + di una volta col rosso, essendo inutile fermarsi se non ci sono pedoni. Ora con la foto non è più possibile. ma qui smetto nuovamente di capire quello che vorresti dire tu. scusa se sono gnucco!


A parte che al semaforo ROSSO bisogna sempre fermarsi (non è solo questione di multa o punti persi sulla patente)...
penso che tu abbia capito perfettamente.
:wink:

Probabilmente con questo economico impianto installato non era possibile fare altrimenti.
E' sempre una questione di soldi che mancano solamente per alcuni capitoli di spesa del bilancio comunale...
Anche la ditta fornitrice delle apparecchiature ha tutto l'interesse a lasciare le cose come stanno in quanto prende sicuramente una percentuale sugli incassi...

Vorrei sentire anche l'opinione di altri:
E' GIUSTO O NO?
:?:
mg
Vespolino DOC
 
Messaggi: 209
Iscritto il: 11 maggio 2006, 13:54
Località: Vespolate

Re: Finalmente anche da noi il semaforo con foto-ricordo!

Messaggiodi Vespolate On-line il 5 febbraio 2008, 1:37

Articolo del 31 gennaio 2008 dal Corriere di Novara

T-red, oltre 1.100 i multati nel 2007

Vespolate - Un’impennata del carico di lavoro per la Polizia municipale nel corso del 2007. Il bilancio di attività per l’anno appena conclusosi rivela un aumento del 289,36% delle violazioni alle norme del Codice della Strada. Parla l’ispettore Fabrizio Munaron, responsabile del servizio insieme al collega Gianni Pepe: «Nel corso del 2007 le infrazioni sono state 1.464, soprattutto a seguito dell’installazione delle telecamere, attive dallo scorso marzo, all’impianto semaforico dell’incrocio principale. Sono infatti 1.169 i passaggi con il semaforo rosso, cui si aggiungono 154 multe per il mancato rispetto dei limiti di velocità, 134 sanzioni per la mancata comunicazione dei dati della patente di guida del conducente e 8 infrazioni per sosta vietata. Un totale di 3.070 i punti decurtati dalle patenti» (…).
Arianna Martelli
Avatar utente
Vespolate On-line
Site Admin
 
Messaggi: 679
Iscritto il: 1 ottobre 2004, 0:00
Località: Vespolate

Re: Finalmente anche da noi il semaforo con foto-ricordo!

Messaggiodi mg il 14 febbraio 2008, 11:30

Vespolate On-line ha scritto:Articolo del 31 gennaio 2008 dal Corriere di Novara

T-red, oltre 1.100 i multati nel 2007

Vespolate - Un’impennata del carico di lavoro per la Polizia municipale nel corso del 2007. Il bilancio di attività per l’anno appena conclusosi rivela un aumento del 289,36% delle violazioni alle norme del Codice della Strada. Parla l’ispettore Fabrizio Munaron, responsabile del servizio insieme al collega Gianni Pepe: «Nel corso del 2007 le infrazioni sono state 1.464, soprattutto a seguito dell’installazione delle telecamere, attive dallo scorso marzo, all’impianto semaforico dell’incrocio principale. Sono infatti 1.169 i passaggi con il semaforo rosso, cui si aggiungono 154 multe per il mancato rispetto dei limiti di velocità, 134 sanzioni per la mancata comunicazione dei dati della patente di guida del conducente e 8 infrazioni per sosta vietata. Un totale di 3.070 i punti decurtati dalle patenti» (…).
Arianna Martelli


Chissà quante di queste multe sono state rilasciate per non aver rispettato il semaforo per i pedoni, in direzione Novara! :?

Qualcosa mi dice che sono la stragrande maggioranza... :roll:
Che furbata questo semaforo!
mg
Vespolino DOC
 
Messaggi: 209
Iscritto il: 11 maggio 2006, 13:54
Località: Vespolate

Re: Finalmente anche da noi il semaforo con foto-ricordo!

Messaggiodi Vespolate On-line il 15 febbraio 2008, 22:02

i vespolini lo sanno, che passa col rosso in quel punto probabilmente è "foresto".

(mauri sei passato di grado e diventato Vespolino DOC :wink: )
Avatar utente
Vespolate On-line
Site Admin
 
Messaggi: 679
Iscritto il: 1 ottobre 2004, 0:00
Località: Vespolate

Re: Finalmente anche da noi il semaforo con foto-ricordo!

Messaggiodi pimpe il 26 aprile 2008, 0:23

altro argomento interessante..
nel bilancio di previsione esiste negli introiti la voce derivante dalle entrate relative a sanzioni ecc.. quindi essendo per definizione stessa una previsione, all'utilizzo di detto t-red viene previsto una maggiore quota di incasso ,diventando ,sembra, piu' uno strumento per far cassa che un deterrente ad un comportamento scorretto e pericoloso ( sarebbe illuminante il confronto con l'anno precedente..)
Diventerebbe interessante ,come ho suggerito a qualcuno, il controllo di detto strumento , ditta installatrice, contratto, gestione invio multe,ecc.. specialmente dopo le varie problematiche sorte in tutta Italia sugli utilizzi creativi di tutto cio' che puo 'ruotare intorno a questi dispositivi.. (e' sicuramente tutto ok, pero' si deve controllare!)

facciamo un gioco... : dalla foto al pagamento ,c'e' chi magna a sto convento ? :?:
cerca il contratto
cerca la ditta installatrice
cerca chi spedisce a casa le multe ( e che percentuale introita..)
qual'e' l'importo incassato dal comune

chi porta i dati completi vince una foto di Vespolate del 1900 circa.. :mrgreen:
pimpe
Grandi risaie, e filari di pioppi,e all'orizzonte montagne maestose,
non si può dire che sia il Paradiso ma è a Vespolate dove sono nato.
Avatar utente
pimpe
Super Vespolino
 
Messaggi: 423
Iscritto il: 1 febbraio 2008, 17:15
Località: lago d'orta

Re: Finalmente anche da noi il semaforo con foto-ricordo!

Messaggiodi ZioFava il 26 aprile 2008, 13:26

pimpe ha scritto:facciamo un gioco... : dalla foto al pagamento ,c'e' chi magna a sto convento ? :?:
cerca il contratto
cerca la ditta installatrice
cerca chi spedisce a casa le multe ( e che percentuale introita..)
qual'e' l'importo incassato dal comune

chi porta i dati completi vince una foto di Vespolate del 1900 circa.. :mrgreen:
pimpe


No su quello non so rispondere, ma posso dare alcuni dati che ho verificato di persona e che ho estorto ai vari responsabili:
La durata del giallo è di 3 secondi verso Novara e di poco più di 4 verso Borgo credo sia per la rotazione e svolta e perchè liberare l'incrocio da quella direzione è più lungo.
La la registrazione dei fotogrammi scatta dopo 2 secondi di rosso pieno e non è una serie di foto come nel famigerato sistema di Novara in cui chi era rimasto sbloccato nella svolta "aveva superato la linea di arresto".
Per comminare la sanzione ci deve essere la sequenza filmata di rosso prima, sulla linea di arresto e dopo.
Insomma chi ha preso la multa fino ad ora è un grandissimo irresponsabile per non dire altre parolacce, che è passato con il rosso impippandosene del semaforo e della vita degli altri.
Io ci toglierei patente e auto, altrochè.
Ovvio che si fa più bella figura dicendo "Con me non si punisce ma si educa".
Ma in Italia è così: se ti scippano la borsetta alla nonna, per il bastardo vuoi la pena di morte, subito.
Se becchi una multa per divieto di sosta, cerchi di telefonare al sindaco per fartela togliere.
Ogni pena per gli altri e sempre poca, ogni onere per sè è insopportabile e ingiusto.
Ci manca solo che inizino a promettere... cchiù pilu ppè tutti! Vergogna!

[Augh...]
hem... questa non è una firma
Avatar utente
ZioFava
Vespolino Senior
 
Messaggi: 97
Iscritto il: 15 aprile 2008, 16:51
Località: Vespolate

Re: Finalmente anche da noi il semaforo con foto-ricordo!

Messaggiodi etabeta il 1 maggio 2008, 23:27

sono d'accordo con zio fava, gli italiani sono molto bravi a ignorare le norme del Cds
(limiti velocita, divieti di sosta ecc) e quando prendono una multa corrono da amici e conoscenti importanti per farsela togliere.
Il sono favorevole agli strumenti quali T-red autovelox ecc per "punire i contravventori;
sarei anche favorevole a punizioni "corporali" quali la fustigazione sulla pubblica piazza
davanti alla fioriera :lol: :lol:
scherzi a parte credo sia importante educare gli automobilisti e quale sistema migliore che toccarli nel portafoglio :?: :x :x Se poi le multe vanno a incrementare le casse comunali meglio per il Comune :!: :!:
PS io non ho mai preso una multa :lol:
attenzione al gatto che gioca con il topo, sembra tranquillo ma è sempre pronto a colpire!!!!
Avatar utente
etabeta
Vespolino Senior
 
Messaggi: 79
Iscritto il: 30 aprile 2008, 0:10
Località: Vespolate

Re: Finalmente anche da noi il semaforo con foto-ricordo!

Messaggiodi Vespolate On-line il 2 maggio 2008, 12:17

Non vorrei andare fuori tema, ma io credo che il problema sia alla radice: inutile punire con sanzioni e punti patente (che talvolta sono anche inflitti in modo ingiusto ed impreciso), quando per le strade girano un sacco di automobilisti che non conoscono molti dei principi della strada, come i limiti di velocità, il significato dei cartelli, ecc.
Credo che le patenti vengano rilasciate troppo facilmente (come spesso anche i titoli di studio).
Chi prende una contravvenzione dovrebbe non pagare una multa, ma andare a scuola per imparare quello che ha sbagliato! Perché le multe servono solo per arricchire le tasche di qualcuno!
Avatar utente
Vespolate On-line
Site Admin
 
Messaggi: 679
Iscritto il: 1 ottobre 2004, 0:00
Località: Vespolate

Prossimo

Torna a Vespolate - il nostro paese

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron